lunedì 11 maggio 2020

Filippine: cinque maoisti uccisi dai militari e dalla polizia

2020/05/08   secoursrouge.org


Cinque maoisti sono stati uccisi dai soldati dell'esercito governativo (nona divisione di fanteria) e da ufficiali delle forze speciali di polizia  nella località di Barangay Dolos, nella provincia di Sorsogon. Le forze governative hanno recuperato diverse armi: tre fucili M16A1, tre fucili M16, un fucile M14, un lanciagranate M79, una mitragliatrice Ultimax e alcune pistole. Inoltre, sospetti membri della guerriglia maoista hanno ucciso ieri un ex membro dell'esercito a Surigao del Sur. Un gruppo di quattro uomini gli ha sparato e poi rivolgendosi ad alcune persone presenti hanno detto: "Ha già commesso atti criminali, doveva essere punito".
La provincia di Sorsogon

Spagna: prigioniera comunista gravemente malata e lasciata senza cure

2020/05/24   https://secoursrouge.org/ Maria José Baños Andujar, una combattente GRAPO, incarcerata dal 18 luglio 2002, è in ...