lunedì 25 maggio 2020

Italia: dimostrazione di sindacati di base e disoccupati repressa dalla polizia.

2020/05/24


Sabato 23 maggio varie organizzazioni sindacali, disoccupati e centri sociali hanno organizzato una manifestazione a Napoli per chiedere un reddito di base per tutti, la sospensione degli affitti, l'amnistia e il diritto di manifestare; "La crisi è vostra e non la pagheremo" era lo striscione che apriva la manifestazione. Il raduno di circa 500 persone si è poi trasformato in un corteo non autorizzato, la polizia ha cercato per bloccarlo. I manifestanti hanno percorso le piccole vie del centro città ricevendo gli applausi degli abitanti prima di essere nuovamente ostacolati dalla polizia. Si sono verificati scontri ed almeno 1 agente di polizia è rimasto ferito. Esprimiamo la nostra solidarietà con i manifestanti ed i sindacati di base che, in questa fase, sono decisi a riprendersi le piazze e le vie delle nostre città sfidando quelle che sono le imposizioni governative mantenute con il fine di colpire particolarmente il proletariato in lotta!
Proletari torinesi per il SRI

Pau: attivista occitano arrestato e accusato di "apologia di terrorismo" per un post su Facebook

2020/06/17 Mercoledì 17 giugno alle 6.30, un attivista dell'organizzazione rivoluzionaria occitana Libertat è stato arrestato nella sua ...